La medicina della dott.ssa Hulda Regehr Clark

Schermata 2014-10-22 alle 18.34.27

La dottoressa Hulda Regehr Clark è nata a Rosthern, Saskatchewan, Canada, il 18 ottobre 1928.
Ha iniziato gli studi di biologia all’Università di Saskatchewan, Canada, dove ha conseguito il titolo di Bachelor of Arts con pieni voti assoluti e la lode nel 1950. Ha poi ottenuto la laurea di Master of Arts con massimi onori alla stessa Università di Saskatchewan. Dopo due anni di studio alla McGill University, ha ottenuto la laurea di Ph.D. (Philosophy Doctor) in fisiologia alla Minnesota University nel 1958. Gli studi della dottoressa Clark si sono interamente concentrati sulla biofisica e sulla fisiologia cellulare.

Verso la fine degli anni 1960, come complemento al suo lavoro di ricercatrice presso l’Indiana University, la dottoressa Clark ha aperto uno studio di consulenza nutrizionale. Nel 1974, in seguito all’abolizione dei fondi federali per la ricerca, ha iniziato a dare consulenza nutrizionale privata a tempo pieno nel suo studio. Ha conseguito un diploma in naturopatia del Clayton College of Natural Health.
La dottoressa Clark si è dedicata alla consulenza privata alle persone e alla ricerca indipendente su tutti gli aspetti delle malattie dell’uomo, e specialmente sul cancro.
Questa ricerca l’ha condotta per molte strade, dallo studio dei parassiti, batteri, virus e funghi, a quello dei metalli pesanti, ai solventi, e ultimamente alla radioattività. Voleva scoprire come reagiscono le cellule del corpo umano a questi invasori.
Ha trovato molte soluzioni per sbarazzare il nostro corpo da tali ospiti indesiderati. Ha studiato l’uso di erbe, di oli essenziali, la terapia ortomolecolare e la terapia frequenziale. In particolare si è concentrata sull’importanza della salute dentale, oltre che dell’attenzione quotidiana ai fattori ambientali.

La sua più importante scoperta è stata lo zapper.

th

 

Lo Zapper è un apparecchio che stecchisce i patogeni con l’elettricità,                        e per anni ha continuato a usare un generatore di frequenze per “fulminare” i vari patogeni, studiandoli uno per uno. Nel 1994 suo figlio le ha costruito un generatore di frequenze molto preciso, a pile, quasi tascabile. Lo scopo dell’apparecchio era di uccidere il parassita intestinale Fasciolopsis Buski, ma lei si è accorta che lo zapper a pile uccideva tutti i patogeni anche se non si metteva su una frequenza specifica. Ciò le ha permesso di risparmiare molto tempo.

 

 

 

 

Un’altra invenzione capitale della dottoressa Clark è il Syncrometro.

Schermata 2014-10-22 alle 18.40.43

È un circuito audio-oscillatore che si mette in sintonia e in risonanza con tutti gli organismi e le cose, un po’ come un sintonizzatore radio sa individuare una determinata stazione. Il Syncrometro è in grado di scannerizzare tutto ciò che è presente nel corpo – sia esso un oggetto, un organo, una sostanza chimica o un virus, perché ogni cosa ha una sua frequenza o gruppo di frequenze caratteristiche di quella cosa o animale.

La dottoressa Clark si è perciò dedicata a fare tutte le sue ricerche con il Syncrometro, individuando così le cause del cancro, dell’HIV e di altre malattie “misteriose”.

Il suo approccio era molto semplice. Usando il Syncrometro, lei cercava i denominatori comuni (ad esempio tossine, patogeni) in ciascun caso di patologia che le si presentava, confrontando i risultati dei suoi test su individui affetti dalla stessa malattia (ad esempio il cancro).

Una volta certa di una scoperta da lei fatta, la dottoressa Clark cercava conferma dei suoi dati più importanti mediante analisi convenzionali di laboratorio fatte presso strutture indipendenti. Ciò era spesso difficile, perché il Syncrometro rileva con una specificità molto maggiore di quella della maggior parte delle analisi di laboratorio.

La dottoressa Clark ha scritto 7 libri, di cui 5 sul cancro, nei quali ella racconta nei dettagli i suoi metodi, i suoi risultati e le sue conclusioni, affinché tutti possano leggerli e conoscerli. Nei suoi ultimi libri, la dottoressa Clark descrive particolareggiatamente le sue più recenti e nuovissime tecnologie frequenziali, come lo zapping a piastre e l’omeografia. In aggiunta, ciascuno dei suoi libri sul cancro contiene uno specifico programma olistico di lotta al cancro.

Con il suo approccio centrato sul principio del fai-da-te, la dottoressa Clark ha raggiunto innumerevoli individui in tutto il mondo; con le informazioni e conoscenze da lei fornite, queste persone sono state in grado di aiutare se stesse contro la malattia. La dottoressa Clark ha subito gravi attacchi da parte di professionisti della salute avversi, e anche da parte di Funzionari governativi. Malgrado ciò, ha continuato a condividere con tutto il mondo le sue scoperte e conoscenze, per il bene della salute e dell’umanità.

cura

Siamo grati alla dottoressa Clark per la generosa dedizione e per il duraturo contributo da lei dato alla scienza e al bene di tutti.

La dottoressa Clark si è spenta il 3 settembre 2009 a Chula Vista, California.

Il sito ufficiale: http://www.drclarkinfocenter.com/ita/index_ita.php

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...